Dormire è un toccasana!

I processi del nostro corpo non si fermano mai. Anche nei momenti che a noi sembrano di totale inattività, l’organismo sta portando a termine qualcosa di fondamentale per il nostro benessere. Quando ci corichiamo a letto ad esempio, ci sembra di dover mettere tutto in pausa ed effettivamente non riusciamo a prendere sonno senza liberare la mente dai pensieri.  In realtà quando ci mettiamo a dormire il nostro organismo ha finalmente il via libera per fare un sacco di cose che durante il giorno non può fare. Noi andiamo in risparmio energetico e lui può reindirizzare le sue capacità verso attività importanti, che richiedono maggiore  calma. 

Il riposo è infatti il momento in cui l’attività metabolica rallenta e vengono raccolte tutte le tossine prodotte durante la fase di veglia, che passano poi al fegato per essere smaltite. È anche il periodo in cui le cellule si rigenerano riparando ad esempio le microlesioni dei tessuti. Le fibre nervose del nostro corpo sono protette da una sostanza chiamata mielina, che funziona come isolante e permette la giusta diffusione degli stimoli nervosi. Indovinate quando viene prodotta? 

Durante la veglia siamo sottoposti a moltissimi impulsi, immagazziniamo tutto quello che vediamo, ascoltiamo, assaggiamo  e tocchiamo senza un vero ordine, ma durante il periodo di riposo il nostro cervello prende tutti questi ricordi, li smista e li trasforma in memoria

Il sonno notturno è un ciclo composto da più parti che si susseguono con durata differente. La prima fase è la più leggera, il corpo inizia a rilassarsi ma si sveglia facilmente al minimo stimolo. Nella seconda fase il sonno è ancora leggero, ma il metabolismo inizia a rallentare e la temperatura corporea a scendere. Nella due fasi successive rallenta tutto ed è quando l’organismo inizia a rigenerarsi. L’ultima  fase è quella rem, in cui l’attività cerebrale si fa più intensa ed è il momento in cui iniziamo a sognare. 

Dormire tra le 6 e le 8 ore al giorno è un vero toccasana: migliora il funzionamento cognitivo ed è un modo semplice ed efficace per mantenere l’attenzione, ridurre lo stress e l’ansia. Ma mettere la mente in standby per un po’ non è sempre così facile: sembra infatti che tutto ci torni in mente proprio nel momento in cui tocchiamo il cuscino con la testa. Per fortuna Ringana ha pensato ad un prodotto del  tutto naturale per aiutarci in questi momenti. Il drink RINGANAisi__ aiuta a rilassarsi e favorisce un sonno ristoratore. Al suo interno ha diversi estratti dal potere calmante, come ad esempio il frutto della passione che rilassa il corpo o l’estratto di amarena che contiene melatonina. Basta berne uno al giorno diluito nell’acqua: i benefici si percepiscono subito. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *