9 semplici attività da fare con i bambini.

Il periodo di quarantena è stato un’occasione per trascorrere più tempo insieme ai nostri figli, per svagarsi insieme tra i compiti e le chiamate di lavoro. Io ho cercato di trovare sempre nuove attività che potessero fare da soli o insieme. Non è stata una cosa semplice, quindi ho pensato di raccogliere qui alcune idee simpatiche che potrebbero tornare utili a tutti voi. 

Indossate i grembiuli e cucinate insieme! 

Le cose che si possono fare insieme in cucina sono molte più di quante si pensino. Si può partire da cose semplici da far fare ai bambini autonomamente, come sgranare i piselli, pulire i fagiolini, schiacciare le patate, ma si possono fare anche ricette più elaborate, come una torta per la merenda. È un’attività divertente, utile e aiuta i bambini a creare un rapporto sano con il cibo.  

Immergetevi nei colori. 

Colorare è un’attività che non invecchia mai. Tirate fuori le tempere, i pastelli e i pennarelli e lasciate che la fantasia dei vostri bambini prenda forma sui fogli. 

Musica e movimento.

Dopo essere stati tante ore fermi davanti al computer o seduti alla scrivania a fare i compiti è bello muoversi e sfogarsi. Accendete la musica e ballate lasciandovi trasportare dal ritmo. Non siete grandi coreografi? Su YouTube potete trovare moltissimi video semplici da imparare con i vostri bambini. 

Libri e piccoli attori. 

Perché non trasformare il libro preferito dei vostri bambini in una piccola rappresentazione teatrale? Ognuno prende un personaggio e recita le azioni del libro. Sarà un vero spasso!

Giochi intramontabili. 

Insegnate ai vostri bambini tutti i giochi che si possono fare solo con carta, penna e tanta fantasia. Nomi, cose e città, l’impiccato, tris, battaglia navale, il mimo… Giochi semplicissimi che ti fanno divertire per ore!

I ricordi.

Per i momenti più tranquilli ci sono le foto. A me piace stampare quelle dei viaggi e dei momenti importanti, per poterli raccogliere in album da sfogliare. È bello poterlo fare con i bambini, vederli ricordare particolari della vacanza o raccontare loro episodi che non conoscono ancora. La memoria si può rispolverare anche in formato digitale, l’importante è farlo insieme. 

Piccoli autori. 

Se avete letto tutto le storie più belle, perché non provare a scriverne una insieme? Chi è il protagonista? Quale missione deve compiere? Quali avventure troverà lungo la strada? Scatenate la fantasia. 

Un rifugio a casa. 

Tirate fuori le vecchie coperte, tovaglie e cuscini per costruire un piccolo fortino in casa. Dentro, i vostri bambini potranno stendersi a leggere, a giocare insieme o anche a riposare. 

Voliamo. 

Una cosa molto semplice da costruire insieme è un aquilone, basta avere della carta velina, degli stuzzicadenti lunghi o dei bastoncini e della colla. Potete portarlo a volare in giardino o in un parco vicino a casa. Mi raccomando non dimenticate di aggiungere la coda! 

Voi avete qualche altra bella attività da fare con i bambini? Vi va di raccontarmela? 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *