La Maca delle Ande: il dono degli Dei… in una boccetta!

La Maca delle Ande (Lepidium meyenii) è una pianta della famiglia delle Brassicaceae. È originaria del Perù ed è ricordata per possedere straordinarie proprietà utili al nostro organismo.

Le sue virtù erano note già agli Inca, era considerata dono degli dei, la pianta dell’energia vitale, della salute, della resistenza e della forza, oltre che dalle caratteristiche afrodisiache e rinvigorenti che la distinguono particolarmente.

La parte che viene utilizzata di questa pianta è la radice, per questo spesso viene chiamato anche il “ginseng peruviano”. Il tubero è molto versatile, viene mangiato in tutti i modi, è come la patata ma con un potere nutrizionale molto più elevato. Infatti, contiene tutti i più importanti principi nutritivi indispensabili per il nostro organismo, è un alimento completo. Ricca di aminoacidi essenziali, sali minerali e vitamine, acidi grassi, carboidrati, proteine e fibre. Questa pianta aumenta la nostra capacità di rispondere alle fonti di stress e di sforzo fisico, inoltre è ricca di vitamine A, C e del complesso B, di calcio, ferro e zinco ed è particolarmente indicata per la cura dell’anemia. Grazie agli steroli e gli alcaloidi è molto indicata per la fertilità sia maschile che femminile; è utile contro i dolori mestruali e regolarizza il ciclo.

Questa radice è uno degli ingredienti presenti nel Ringana CHI__, che può essere assunto come sostituto del caffè e nel momento in cui serva uno sforzo intellettuale o per affrontare qualsiasi prova in vista nella nostra vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *